Paintball Idroscalo

Il paintball ha molteplici varianti di gioco, nei campi scenario la modalità classica è RUBA LA BANDIERA. Quando il paintball è iniziato nel 1981, la prima partita è stata proprio un match di “ruba la bandiera” con dodici persone divise in due squadre.
Ogni squadra per vincere ha come obiettivo quello di prendere la bandiera posizionata nella base avversaria e portarla nella propria. Le squadre possono essere anche composte da meno giocatori (da 5 in su).
Alternativamente, in una variante chiamata centerflag, Un'unica bandiera viene posizionata al centro del campo ed entrambe le squadre devono cercare di portarla alla propria base. Quando un giocatore viene colpito non può più attaccare e può essere eliminato, o per il resto della partita oppure per un periodo stabilito (solitamente 3 minuti). Alzando il marcatore verso l’alto si dirigerà, camminando al lato del campo, nella propria “safety zone” dove rimarrà per scontare la penalità. Passato il tempo tornerà in gioco ripartendo dalla propria base. Altre volte i minuti di penalità non vengono conteggiati per ogni eliminazione, ma si utilizza una “finestra di tempo”. I giocatori eliminati nella finestra di tempo aspetteranno il segnale sonoro che darà il via libera per il reingresso in campo di tutti i giocatori presenti nella “safety zone”. Se si viene colpiti con la bandiera in mano questa si lascia cadere nel punto in cui si è stati colpiti, in questo caso il giocatore viene eliminato sino al termine della partita. La bandiera non può essere lanciata o passata di mano.
Un altro classico gioco è il cosiddetto DEAD MATCH, ideale per prendere dimestichezza con il paintball. Le due squadre partendo dagli estremi del campo devono eliminare tutti i giocatori avversari prima dello scadere del tempo stabilito.
Per chi invece vuole trionfare su tutto e tutti la modalità HIGHLANDER – ne resterà solo uno fa al caso suo. Un’alternativa avvincente ai classici giochi. Ha uno svolgimento piramidale, si comincia con due squadre da 8 giocatori ciascuna, la squadra che elimina per prima tutti gli avversari vince. I vincitori vengono così divisi in due squadre da 4 e cosi via fino alla sfida finale, 1 contro 1 in stile far west!